/ Food e Drink

Che tempo fa

Cerca nel web

Food e Drink | mercoledì 11 ottobre 2017, 09:00

Botalla Formaggi e Caseificio Valle Elvo: Viaggi del gusto con Formaggi d’Autunno FOTOGALLERY

Da oltre dieci anni “Formaggi d'Autunno” è diventato un appuntamento fisso del mese di ottobre, per la Valle Elvo. Quest'anno, però, la manifestazione organizzata dal Caseificio Valle Elvo e da Botalla Formaggi diventa ancora più ricca. Domenica 15 ottobre sarà un ideale itinerario del gusto di circa sette chilometri quello che collegherà (anche con apposite navette) l'azienda casearia di Occhieppo Superiore, da sempre fulcro dell'evento, alla sede del nuovo stabilimento di stagionatura dei formaggi Botalla, in via Mombarone 19, a Mongrando, che aprirà per la prima volta le sue porte al pubblico.  

Obiettivo di “Formaggi d'autunno” è e rimane mostrare ai visitatori come vengono realizzati e stagionati i formaggi Valle Elvo Botalla, testimoniarne la genuinità a partire dal latte impiegato nella lavorazione, conferito dai soci della cooperativa (tutti rigorosamente piemontesi), fino alla delicata fase della stagionatura. A ciò si aggiunge ora il desiderio di rafforzare il connubio tra queste due realtà biellesi, tra la cooperativa dei produttori e Botalla Formaggi, che consolida così i suoi quattordici anni di collaborazione con il caseificio. E che festeggia i 70 anni di attività. Era infatti il 1947 quando nacque il marchio: Natale Botalla fondò la sua azienda nel cuore di Biella, dov'è ancora oggi la sede, in via Ramella Germanin 5, sopra un'antica cantina, ideale per la stagionatura dei formaggi, secondo i canoni autentici della tradizione. Nel 1978 l'azienda fu rilevata da Sandro Bonino, il quale proveniva da un settore imprenditoriale completamente diverso, ma scoprì un mondo che divenne la sua vita e passione autentica, per lui e per la sua famiglia. Insieme con la moglie Maria Teresa, diede il via a un'importante stagione di evoluzione e di crescita del marchio e della qualità Botalla. La famiglia Bonino seppe raccogliere e custodire la sapienza dell'antica tradizione casearia piemontese, introducendo però gradualmente la giusta innovazione: quella che non cambia il passato, ma lo migliora, esaltandone i valori.

Oggi sono i figli di Sandro e Maria Teresa a gestire l'azienda sulle orme dei genitori: Simona, Andrea e Stefano rappresentano il volto di un'azienda che lavora ogni giorno per portare nel mondo un marchio di qualità sempre più elevata, con lo stesso entusiasmo e la stessa passione di sempre.
E' iniziata nel secolo scorso anche l'avventura del Caseificio Valle Elvo, nato nel 1999 su iniziativa della Comunità Montana della Valle Elvo e di alcuni agricoltori, allo scopo di mantenere e incrementare l’attività dell’allevamento bovino specialmente delle zone montane, con un'attenzione particolare alla razza Pezzata Rossa di Oropa; oggi rappresenta un'importante realtà nel settore lattierocaseario biellese, contando 45 soci, di cui 24 conferitori di latte. All'interno del caseificio è presente uno spaccio aperto a clienti privati, oltre che ad esercizi commerciali, ristoranti e alberghi, dove è possibile trovare anche prodotti tipici della Valle come miele, farina di mais e salumi.

Per info: 015.2595234 o 015.666721

I. P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore