/ ECONOMIA

Che tempo fa

Cerca nel web

ECONOMIA | domenica 24 settembre 2017, 07:10

Cambio ai vertici dell'Its, Pier Francesco Corcione è il nuovo presidente

Cambio ai vertici dell'Its, Pier Francesco Corcione è il nuovo presidente

Pier Francesco Corcione è il nuovo presidente dell'ITS-TAM, Istituto Tecnico Superiore per il Tessile Abbigliamento Moda, biennio post diploma che ha sede a Città Studi, a Biella, nato dall'Iis “Q. Sella”, che ne è stato l'Istituto di riferimento. Subentra a Franco Rigola, in carica dal 2013. Corcione, 57 anni, una laurea in giurisprudenza alla Sapienza di Roma, è dal 2010 direttore dell'Unione Industriale Biellese.

"Sono molto contento che il mio successore sia Pier Francesco Corcione - commenta Franco Rigola - poiché la realtà dell'industria biellese è caratterizzata da tante piccole e medie imprese e, di conseguenza, è importante che chi ricopre il ruolo di Presidente dell'Its abbia la visione complessiva del sistema, in modo da poter offrire le condizioni migliori per far sì che il percorso formativo risponda pienamente alle esigenze delle aziende. All'inizio ci sono state alcune difficoltà legate al reperimento degli studenti, proprio perché il territorio biellese è stato caratterizzato da una crisi decennale, e il settore tessile-abbigliamento-moda ne ha risentito anche dal punto di vista delle scelte dei ragazzi, che hanno rivolto ad altri indirizzi di studi e ad altri sbocchi professionali le loro scelte. In seguito, grazie alla collaborazione con Ideabiella, siamo riusciti ad aumentare il numero degli studenti, cosa che ha reso possibile anche una selezione, garantendo l'accesso al corso agli alunni con maggiori potenzialità, e traducendosi nella formazione di tecnici con un livello di preparazione più approfondito e più solido, in linea con le esigenze delle imprese. Lo dimostrano i livelli di occupazione: la percentuale di diplomati dell'Its che trova subito un lavoro oscilla ogni anno tra l'80 e il 100 per cento. Si tratta di un risultato estremamente positivo in una realtà come quella odierna, nella quale i giovani faticano a trovare lavoro. Ritengo che il dottor Corcione possa sviluppare ulteriormente quanto fatto finora e dare ulteriore impulso all'istituto tecnico superiore".

In conclusione, l'ex Presidente ringrazia "Mariella Biollino, oggi sindaco di Candelo, che mi ha preceduto nella carica, e tutti i rappresentanti del mondo del lavoro e delle forze politiche che hanno favorito l'attivazione dell'istituto tecnico superiore nella provincia di Biella, perché nella realtà di oggi è importante e necessaria una formazione di più alto livello, per poter sviluppare innovazione sia di prodotto sia di processo".

"E’ con sincero orgoglio che accetto questo incarico e ringrazio il Consiglio di indirizzo della Fondazione Its per avermi voluto quale suo Presidente", commenta Pier Francesco Corcione. Che aggiunge: "Ringrazio ancora di più il presidente ed amico Franco Rigola per l’eredità che mi lascia e che, senza di lui, sarebbe stato impossibile immaginare. Si tratta di un'eredità che rappresenta una svolta importante nel sistema educativo del nostro Paese e del nostro territorio a beneficio dei giovani e delle nostre Imprese. Sta a noi saperla sviluppare e promuovere, facendola diventare la scuola di specializzazione tecnica del Settore tessile per eccellenza, in grado di formare i quadri aziendali di domani" .

c.s. Its Tam - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore