/ EVENTI

Che tempo fa

Cerca nel web

EVENTI | lunedì 17 luglio 2017, 12:10

Secondo ritrovo ad Oropa per i piemontesi nel mondo VIDEO E FOTOGALLERY

Foto Catia Ciccarelli

Con il convegno di ieri mattina, sabato 15 luglio, dal titolo "Migrare nel XXI secolo: partire o viaggiare?" si è aperta ufficialmente la seconda edizione di "Ritorno a Oropa dei Piemontesi nel Mondo". 

Rispetto alle vecchie generazioni partite con la valigia di cartone piena di speranza, i giovani migranti di oggi sono i più preparati, intraprendenti, desiderosi di abbracciare nuove opportunità, di conoscere diverse culture, di arricchire il loro bagaglio di esperienze e di costruire nuove relazioni.

Proprio ai giovani che hanno trovato all'estero la possibilità di esprimere al meglio le proprie inclinazioni e le proprie potenzialità è stato dedicato uno dei momenti più importanti e, alla luce di quanto emerso, più interessanti dell'incontro di ieri.

Nella mattinata di oggi, domenica 16 luglio, invece, è stata celebrata la tradizionale messa a loro dedicata. Alle 10.30, infatti, sul sagrato della Basilica Nuova, nel corso dell'omelia e della preghiera, sono stati ricordati in un abbraccio ideale tutti i nostri connazionali sparpagliati per il mondo.

Ad Oropa, quest'anno, ne sono arrivati una decina da Australia, Sud Africa e Irlanda, ma molti sono stati i membri di associazioni italiane che tengono i contatti con i piemontesi emigrati nei decenni scorsi (ed anche in tempi più recenti), a cominciare dall'Associazione Famija Turineisa.

Dopo la messa, gli ospiti sono scesi davanti alla Basilica Vecchia, dove, nei pressi del sagrato e nella zona circostante la fontana del "Burnell" sono stati intrattenuti con musica, canti e balli dei gruppi folcloristici intervenuti e dalle maschere torinesi Gianduia e Giacometta. A seguire, il programma della giornata odierna prevedeva il pranzo e, per gli interessati, alcune escursioni sul territorio biellese.

Vincenzo Lerro

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore