/ CRONACA

Che tempo fa

Cerca nel web

CRONACA | venerdì 14 luglio 2017, 09:20

Biella: Chiede scusa la donna che aveva accusato un dipendente Seab

"Sono affranta e dispiaciuta del fastidio procuratoLe, anche sul posto di lavoro, e della pubblicità negativa che è derivata alla Sua persona ed alla società SEAB per la quale lavora a seguito di un mio intervento in una assemblea di quartiere Riva tenutasi in data 24 aprile u.s. oltre che da quanto apparso su giornale on line". Questo è ciò che si legge nella raccomandata che la signora D.S. ha inviato a L.L. per chiudere con le sue scuse e con il riconoscimento dell'errore commesso la spiacevole vicenda.

La notizia dell'infamante accusa era subito rimbalzata su alcuni giornali locali tanto da indurre il dipendente Seab a rivolgersi al proprio legale di fiducia per sporgere querela nei confronti della donna. Successivamente, un incontro chiarificatore tra le parti aveva convinto D.S. del fatto che "dopo averLa vista di persona, sono certa e posso ben affermare che non è stato assolutamente Lei a defecare nell'aiuola di Piazza Del Monte a Biella". 

t.m.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore