/ Valli Mosso e Sessera

Che tempo fa

Cerca nel web

Valli Mosso e Sessera | giovedì 13 aprile 2017, 18:08

Al via i weekend ”Digital Detox”

Scegli il canto degli uccelli al posto del cinguettio di Twitter. Oasi Zegna, 5/ 7 maggio, 9/ 11 giugno e 15/ 17 settembre

Al via i weekend ”Digital Detox”

Colpisce il 70% degli Italiani*, non conosce diversità di genere, supera ogni barriera anagrafica. È il tecno stress che può generare ansia, ipertensione, insonnia, attacchi di panico, disturbi alla memoria e calo della concentrazione. Gli smartphone verranno, per un weekend, deposti in albergo e nascosti alla visuale, per fugare ogni tentazione. E l’uccellino di Twitter? Molto meglio i cinguettii veri, almeno per un momento, per tornare a essere consapevoli di se stessi e ciò che ci circonda.

È questa l’idea dei weekend-novità della primavera 2017 nell’Oasi Zegna: i “Digital Detox” pensati per rispondere all'esigenza sempre più diffusa di staccare mentalmente la spina e disintossicarsi dall'abbuffata di notifiche che rischia di renderci schiavi della tecnologia. L’obiettivo è quello di diffondere la consapevolezza nell’uso dei digital media al fine di migliorare il benessere personale e professionale. E allora zaino in spalle, scarpe comode e mente libera per lasciarsi condurre in un viaggio alla scoperta delle suggestive montagne biellesi tra sentieri e rifugi alpini dove l’unica connessione è quella con la natura.

Ai trekking naturalistici alla portata di tutti (non servono attitudini sportive, i percorsi sono anche adatti anche a chi non è prettamente un atleta) si abbinano veri e propri “bagni di foresta” e attività di mindfulness, meditazione, esercizi di consapevolezza e attività di gruppo e di convivialità. E una volta rientrati, anziché rispondere a mail o messaggi, la tipica ospitalità di montagna e prodotti genuini stagionali completeranno al meglio l’esperienza.

I benefici dei “Digital Detox” sono riscontrabili in tempi quasi immediati per quanto riguarda la riduzione dello stress e dell’ansia così come la consapevolezza di sé e le capacità relazionali positive. Dal ritrovato benessere psicofisico, l'individuo trarrà linfa vitale per alimentare altre sfere della propria vita: la percezione del proprio io e del mondo circostante, la qualità delle relazioni interpersonali, la gestione del proprio tempo e della propria energia mentale.

L’idea del Digital Detox nasce dall’incontro dei componenti di 3 organizzazioni con passioni simili e competenze diverse: Bi-Mind, BTREES e Nabumbo, in partnership con Oasi Zegna, ai piedi delle sue montagne nell’ambito escursionistico e naturalistico.

c.s. Oasi Zegna

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore