/ Biella motori

Che tempo fa

Cerca nel web

Biella motori | mercoledì 05 aprile 2017, 10:11

In pista a Balocco con il Club Alfa Romeo Biella

Una giornata emozionante per girare in pista

Il Club Alfa Romeo Biella organizza il 21 maggio un raduno per tutte le vetture del gruppo FCA (Alfa Romeo, Fiat, Lancia e Abarth) presso il circuito automobilistico di Balocco.

La particolarità dell’evento risiede nel fatto che si potrà “girare in pista” in un circuito normalmente chiuso al pubblico.

Uno dei consiglieri del Club, Enrico Lavino Zona, racconta a News Biella i particolari della manifestazione: “L’evento è nato unicamente per le vetture Alfa Romeo  e successivamente si  è deciso di espanderlo a tutto il gruppo FCA.  Parliamo di unicità di questa giornata in quanto il circuito di Balocco è chiuso al pubblico, infatti viene utilizzato essenzialmente per il collaudo delle auto del Gruppo Fiat”. 

Dei vari tracciati,  sarà disponibile lo storico Misto Alfa Romeo di 5660 metri. “Abbiamo deciso di usufruire solo del tracciato piano in quanto più facile da seguire anche dai guidatori meno esperti. Oltre a questo, il circuito è dotato anche del tracciato Langhe, solitamente adibito al rally e che in questo caso sarebbe risultato pericoloso”.

L’invito è rivolto a tutti gli appassionati possessori di auto FCA, dalla  Cinquecento alle nuove Giulia e Giulietta, passando per quelle da corsa vere e proprie, contemplando la regola che l’autovettura sia assicurata.

“E’ un’occasione veramente imperdibile. A pochi minuti da casa si può provare l’adrenalina di scendere in pista versando una cifra veramente esigua di 160 euro per avere  a disposizione un’intera giornata dalle 8.30 fino al tardo pomeriggio. Basti pensare che all’Autodromo di Monza con questa somma si hanno a disposizione quindici minuti”, conclude il consigliere del Club Alfa Romeo Enrico Lavino Zona.

Ma cosa si prova davvero a correre su una pista?

“E’ un misto di euforia e adrenalina. Per un non pilota è come quando un tifoso di calcio entra sul tappeto verde di uno stadio di serie A e gioca a calcio; come quando un vero pilota indossa la tuta prima di una gara. L’eccezionalità di questo raduno sta proprio qua: far vivere agli appassionati una giornata di corsa su un circuito chiuso al pubblico, ma solo sporadicamente e per particolari occasioni ai  privati”.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 10 aprile.

g.c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore