/ Fashion

Che tempo fa

Cerca nel web

Fashion | venerdì 17 marzo 2017, 08:00

La vie en rose

Basta guardarsi intorno in questi giorni di primavera anticipata per vedere rosa: i primi alberi fioriti anche in città, le vetrine nuove dei negozi, la voglia di uscire dal grigio dell’inverno. E’ il potere del colore che comunica uno stato d’animo positivo, e soprattutto quest’anno possiamo dire che il powder pink sarà il leit motiv della stagione che ci sta già regalando i primi giorni di sole. 

Basta un dettaglio o un accessorio per illuminare il vostro outfit, provate ad abbinare al solito pantalone tortora o grigio ad una camicia rosa con piccoli disegni floreali, oppure una clutch bag e le scarpe color cipria al vostro solito abitino: vi sentirete subito persone nuove. Il colore della stagione si declina anche nei dettagli del make up, dai morbidi rossetti candy agli smalti “nude” , e per le più giovani e coraggiose tracce di rosa anche sui capelli. 

Non sottovalutate il potere di una giacca, altro grande ritorno della stagione anche per la donna, in colore rosa, con un disegno finestrato sabbia, abbinata ad una camicia fantasia con colibrì stilizzati e ad un pantalone alla caviglia sui toni del marrone. Aggiungete un sorriso e non passerete inosservate. Se scegliete il rosa il mio consiglio è quello di evitare il total pink, usate questo colore con moderazione, in un solo pezzo o negli accessori, evitate il rosa baby se avete più di vent’anni e abbinatelo a colori neutri e polverosi come il tortora, nel mondo della moda si chiama “greige” ed è un perfetto mix tra grigio e beige.  

Per un effetto più scenografico, per una cerimonia, per una serata si può indossare anche col nero, ma attenzione a non esagerare rischiando l’effetto lingerie….. La primavera porta con se il desiderio di colori più freschi e accesi ed anche nel mondo dell’abbigliamento formale maschile, le novità dei tessuti che tutte le eccellenze del nostro territorio propongono includono performance che fanno indossare abiti e giacche che non si sgualciscono, resistono alla pioggia e respingono i raggi di sole, sono natural stretch e rispettano l’ambiente. 

La tecnologia entra nel guardaroba maschile senza rinunciare al proprio stile che diventa sempre più personalizzato. Dettagli che partono dal nostro DNA, dalla capacità di lavorare in modo tradizionale materie prime di qualità ma aggiungendo le funzionalità che i consumatori sempre più “smart” richiedono ai prodotti che acquistano. Una vera rivoluzione che vede includere nei nostri prodotti valori e funzioni che vanno oltre al contenuto stilistico più tradizionale del prodotto. Godiamoci quindi i raggi di questo primo sole primaverile sapendo che qualche scroscio di pioggia arriverà senza preavviso, vivendo comunque la nostra “vie en rose”

Paola Fini

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore