/ CULTURA E SPETTACOLI

Che tempo fa

Cerca nel web

CULTURA E SPETTACOLI | martedì 03 gennaio 2017, 10:51

Cinema 2017: I titoli più attesi (e discussi) dell’anno

A differenza dei grandiosi e originali manufatti televisivi che sembrano rivivere una vera e propria età dell’oro, a Hollywood e dintorni sembra molto più remunerativo puntare sull’usato sicuro invece che su progetti inediti ma potenzialmente rischiosi: così, nell’anno solare 2017, saremo immersi in un vorticoso uragano di innumerevoli sequel, reboot e remake che sapranno sicuramente conquistare i palati dei fan più accaniti e disparati. Eccezion fatta per alcuni casi isolati- come il premiatissimo Mad Max: Fury Road- quest’opere hanno sicuramente il pregio unico di far riscoprire alle nuove generazioni capolavori assoluti relegati troppo a lungo su scaffali impolverati dalle sabbie del tempo. E così si assisterà all’ennesima rivisitazione de La Mummia, remake e reboot della saga, con Tom Cruise e Russell Crowe. Quando si dice l’originalità. O ancora si potrebbe sottolineare l’arrivo delle opere numero cinque di celebri saghe come Transformers - L'ultimo cavaliereUnderworld: Blood Wars,Pirati dei Caraibi - La vendetta di Salazar senza dimenticare le uscite cinematografiche di nuove rivisitazioni e (necessari??) capitoli di epopee amate da generazioni di spettatori come Fast & Furious 8xXx - Il ritorno di Xander CageResident Evil: The Final ChapterAlien: CovenantKong: Skull IslandItKing Arthur: Legend of theSwordBlade Runner 2049 e l’elenco potrebbe andare avanti ancora per molte ore. Oltre a questi, il 2017 sarà il terreno di scontro tra l’universo Marvel e DC per lo scettro mondiale dei supereroi sul grande schermo: da una parte, infatti, i vari Guardiani della Galassia Vol. 2Spider-Man: Homecoming e Thor: Ragnarok affronteranno Wonder Woman e Justice League di casa DC, con Logan- ultima pellicola che vedrà come assoluto protagonista il tagliente Wolverine- seduto in poltrona a gustarsi l’imperdibile duello. Certamente non mancheranno i buoni sentimenti e l’animazione di casa Disney con Cars 3 e l’attesissimo La Bella e la Bestia mentre a febbraio andrà in scena il discusso e piccante Cinquanta sfumature di nero. Il 2017 sarà, poi, l’anno dei ritorni di grandi maestri come Woody Allen, Zhāng Yìmóu, Robert Zemeckis e Martin Scorsese, tornato di gran carriera sul grande schermo con lo struggente Silence, incentrato sulle ricerche di due giovani padri gesuiti nella Cina di inizio Seicento. Grande attesa e curiosità, infine, per l’imperdibile ottavo episodio di Star Wars-  in sala a Natale 2017- e Assassin's Creed, giunto finalmente in sala in questi giorni e pronto a sbalordire gli occhi dei giovani spettatori grazie all’utilizzo sapiente e stupefacente degli effetti speciali. E come il suo protagonista, non resta che compiere un vero e proprio “salto della fede” per le opere cinematografiche che andremo ad assistere nell’anno 2017. E buona visione a tutti!

g.c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore