/ Cronaca dal Nord Ovest

Che tempo fa

Cerca nel web

Cronaca dal Nord Ovest | lunedì 19 dicembre 2016, 15:48

Spacciavano droga nelle scatole di mentine

Padre e figlio finiscono in manette. Uno dei due nei guai anche per il possesso di armi

Nascondevano la droga nelle scatole delle mentine i due santhiatesi, padre e figlio, arrestati nei giorni scorsi dai carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Vercelli.P.D. 56enne gravato da pregiudizi penali per porto ingiustificato di oggetti atti a offendere ed in materia di stupefacenti e il figlio A.P. 21enne gravato da pregiudizi penali per reati contro la persona, entrambi residenti in Santhià, devono rispondere, in concorso tra loro, di detenzione illegale di stupefacenti ai fini di spaccio, nonché il solo D.P. per detenzione abusiva di munizioni.

A conclusione di un articolato servizio di osservazione, controllo e pedinamento, i carabinieri effettuavano una perquisizione personale e delle abitazioni dei predetti, rinvenendo e sequestrando a D.P.: 4 frammenti di hashish del peso complessivo di 33 grammi; 1,2 grammi di hashish contenuto all’interno di una confezione in plastica di mentine, appositamente predisposta per lo spaccio; 148 ulteriori confezioni in plastica di mentine; un bilancino elettronico di precisione; una pistola ad aria compressa priva del tappo rosso; 101 cartucce calibro 9 mm m38 in cattivo stato di conservazione; 20 cartucce calibro 6,5 x 52 in cattivo stato di conservazione e quattro taglierini recanti tracce di hashish.

Al figlio, invece, venivano trovati un panetto di hashish del peso di 101 grammi; 4 frammenti di hashish del peso complessivo di 29 grammi; un bilancino elettronico di precisione; un taglierino recante tracce di hashish.Lo stupefacente, per complessivi 164,2 grammi, ed i materiali rinvenuti venivano sequestrati.

Gli arrestati, espletate le formalità di rito, si trovano ora nel carcere di Billiemme, in attesa del processo per direttissima.

redazione c

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore