/ A tavola con gusto

Che tempo fa

Cerca nel web

A tavola con gusto | sabato 10 dicembre 2016, 15:36

Ristorante La Lira: la cucina secondo Pietro Calcagno FOTOGALLERY

"L’appetito è per lo stomaco quello che l’amore è per il cuore. Lo stomaco è il direttore che dirige la grande orchestra delle nostre passioni”. Una sensazione che pare rivivere pienamente al ristorante La Lira di Biella, nel cuore pulsante della movida serale biellese. Un luogo rinomato per la professionalità e passione dello chef del ristorante, Pietro Calcagno, assoluto e profondo conoscitore della materia e della cultura agroalimentare.

L’obiettivo principale dello chef è quello di restituire alla materia prima tutta la sua essenza, deliziando così i palati più esigenti. Entrando dalla porta principale del ristorante, si può constatare una sensazione di puro disincanto e armonia, assaporando i profumi e le fragranze tipiche del territorio biellese. Un piatto, innanzitutto, va letto come un vero e proprio spartito formato da semplici note e accordi e come la musica, così il cibo si regge sull’equilibrio tra i vari ingredienti e il contrasto tra il sapore e la consistenza.

Una strada che può portare solo alla piena e completa armonia. “Da sempre io e il mio staff di collaboratori – così confida a News Biella lo chef Pietro Calcagno- proponiamo una cucina creativa, sempre pronta a cogliere le novità gastronomiche e le evoluzioni del gusto senza però dimenticare la nostra tradizione e il nostro passato. Cucinare per me - prosegue lo chef - significa trasmettere un emozione  a chi sta assaggiando un mio piatto e cercare di soddisfare il palato di ognuno con sapori e gusti innovativi ma sempre rispettosi della tradizione piemontese. mi definisco un cuoco curioso e cerco sempre di assemblare tutti gli aspetti tradizionali e di novità , facendo rivivere quel fanciullino presente dentro di me”.

E per Natale non poteva certamente mancare lo speciale Menù di Natale, composto da pietanze di prima qualità, in grado di soddisfare sicuramente i palati presenti in sala con i suoi sapori e i suoi profumi, come l’imperdibile Battuta di bue di Natale, accompagnata con sedano croccante e fresca vineigrette all’acciuga e noci o il ricercatissimo Rollè di gallo cappone farcito di castagne e lardo aromatico di colonnata, con una scelta di vini davvero invidiabile. In alternativa al Menù di Natale, lo chef Pietro Calcagno metterà a disposizione il suo spartito di pietanze e accordi per una festa che difficilmente verrà dimenticata.

La Lira è a Biella in Via Repubblica, 63

I.P.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore