/ SPORT

SPORT | 18 ottobre 2016, 12:10

Tollegno: Lana Boschi e Lavatoi a Enzo Mersi ed Elisa Travaglini

Tollegno: Lana Boschi e Lavatoi a Enzo Mersi ed Elisa Travaglini

In una domenica senza una nuvola e con un clima primaverile si è svolta la quinta edizione della ormai conosciuta LBL, "Lana, Boschi e Lavatoi" appuntamento messo in agenda da moltissimi podisti biellesi. Anche quest'anno la partecipazione è stata infatti molto numerosa, nonostante le altre manifestazioni in programma per lo stesso giorno, 16 ottobre.
In 249 sono partiti per correre la podistica, 7 per la corsa con il cane, 5 per il Nordic Walking e altri 181 che hanno partecipato alla camminata a passo libero, per un totale di quasi 450 persone che hanno riempito il paese e i sentieri di Tollegno nel segno dello Sport e dell’allegria, ingrediente da 5 anni alla base dell'amata LBL.

Valore aggiunto è stata la partecipazione dei ragazzi dell’ASAD Biella, che con una ventina di partecipanti hanno reso la giornata ancora più speciale per tutti mostrando quanto lo sport sia un importante momento di aggregazione e condivisione. Tra i partecipanti, anche tanti bimbi che hanno partecipato alla loro prima edizione con le loro mamme.
"Una delle cose più belle - commentano gli organizzatori - è che numerosi podisti non hanno mai perso un'edizione della LBL e questo non fa che onorare tutti gli sforzi fatti per rendere la macchina organizzativa impeccabile".

Le classifiche
Primi tre uomini: Enzo Mersi - Andrea Toso - Dario Monteferrario
Prime tre donne: Elisa Travaglini - Valeria Bruna - Monica Benatti
Corsa con il cane: Alberto Pasotto con Duplo - Filippo Furlan con Luna - Sabrina Curino con Amabuq
Nordic Walking: Sergio Testore - Cristina Venturino - Roberto Sech

Come ogni anno vengono premiati anche il primo e l’ultimo tollegnese all’arrivo e anche in questa edizione si conferma Andrea Castagno, miglioratosi anche nel piazzamento finale generale con un ottimo ottavo posto, mentre all’ultimo posto tra i tollegnesi si è piazzata Samantha Martiner.
Durante la giornata è stato presente anche Andrea Pollono, presidente delle Funivie di Oropa, che con l’iniziativa #Restauiriamolacestovia ha sensibilizzato tutti i partecipanti a sostenere la Conca di Oropa. Il ricavato della manifestazione è stato devoluto interamente al Fondo Edo Tempia.

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore