/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 15 giugno 2016, 12:20

Il Direttore della Fondazione Tempia, Pietro Presti: importanti nomine a livello nazionale ed europeo

Il Direttore della Fondazione Tempia, Pietro Presti: importanti nomine a livello nazionale ed europeo

L'impegno di Pietro Presti, direttore generale della Fondazione Tempia, ha varcato i confini nazionali. E' stata resa ufficiale in questi giorni la sua nomina a presidente dell’Audit Committee (Comitato di Controllo) dell'EPC, una delle più grandi organizzazioni europee  nell'ambito del no profit oncologico con sede a Bruxelles, che rappresenta oltre 400 associazioni di pazienti, nazionali e locali in tutta Europa e che vanta forti e stabili relazioni politiche istituzionali europee al fine di migliorare la qualità di cura e di vita dei pazienti oncologici,  anche attraverso l’abbattimento  delle diseguaglianze di accesso ai trattamenti che ancora si registrano trai vari paesi europei.  

Inoltre, in ambito nazionale Pietro Presti è stato recentemente nominato membro del Comitato Esecutivo della F.A.V.O, l'associazione, nata nel 2003, come “associazione delle associazioni” di volontariato a servizio dei malati di cancro e delle loro famiglie. E' stato, inoltre, nominato vice presidente di Europa Uomo Italia, la più importante associazione nazionale nell’ambito del tumore della prostata.

Gli incarichi nazionali ed europei di Pietro Presti rappresentano una leva importante alla mission della Fondazione Tempia e allo sviluppo dei suoi principali obiettivi: la prevenzione, la cura e l'assistenza dei pazienti oncologici e dei loro famigliari, attraverso programmi di screening, diagnosi precoce, psiconcologia, cure palliative e ricerca.

“Portare l’esperienza ultratrentennale del Fondo Edo Tempia e della Fondazione Tempia in ambito nazionale ed europeo per migliorare la qualità di cura e di vita dei pazienti e dei loro famigliari e, al tempo stesso, portare a livello locale le buone e le migliori pratiche che riscontro altrove, rappresenta una preziosa opportunità, per la stessa Fondazione, per la nostra sanità e per il nostro territorio e i suoi cittadini”, ha spiegato Presti. 

Uff. Stampa Fondo Edo Tempia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore