/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 maggio 2014, 07:29

Si prepara l'arrivo di altri 35 profughi

A villa Ottino ha preso il via il corso di italiano per i 22 migranti rimasti

Si prepara l'arrivo di altri 35 profughi

Continua l'emergenza profughi in Italia e nel Biellese. Mentre ha preso il via  il corso di italiano per i 22 ospiti (20 maliani e 2 eritrei) di villa Ottino a Occhieppo Superiore, la settimana scorsa è stato fato il punto della situazione con i rifugiati, Caritas e alcuni volontari. In una riunione  parlata in 4 lingue (Daniele Albanese in Italiano, Federica Veglia in francese e il giovane Sekenè traduceva per i compagni in bambarà e arabo) è stato spiegato che al momento ci sono ancora 15 pakistani ospitati a San Giovanni e in attesa dei permessi, che potrebbero quindi essere trasferiti a Pollone. Non è invece ancora sicuro se e quando arriveranno nuovi migranti. In teoria dovrebbero essere 35, per arrivare a coprire i novanta posti assegnati alla provincia di Biella, che fanno parte del prossimo scaglione di 10.000 persone già sbarcate o in arrivo nei prossimi giorni in Sicilia. Per sensibilizzare i biellesi al tema  sono previste poi una serie di serate che si terranno a Biella, Trivero, Occhieppo e Pollone nella settimana che precede il 20 giugno, giornata mondiale dei rifugiati.

Annalisa Bertuzzi

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore