/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 maggio 2014, 21:47

Barazzotto: "La soppressione del bus Vercelli-Ivrea mette in difficoltà l'Alberghiero"

Il candidato alla regionali interviene sul problema. "Ho già parlato con il presidente della provincia di Vercelli per ribadire come la cancellazione della linea avrebbe effetti devastanti sulle iscrizioni". Domani al mercato continua la raccolta firme del Pd

Barazzotto: "La soppressione del bus Vercelli-Ivrea mette in difficoltà l'Alberghiero"

Si fa sempre più preoccupante la situazione dell’Istituto Alberghiero di Cavaglià dopo la possibile soppressione della linea di autobus che collega Vercelli con Ivrea. “E che trasporta ogni giorno circa cinquanta studenti all’istituto superiore – commenta il candidato del Pd alle regionali Vittorio Barazzotto, che si sta occupando della questione –. La cancellazione della linea porterebbe a un calo delle iscrizioni con possibili ripercussioni anche sull’occupazione degli insenanti”.

Per conoscere nei dettagli il problema Barazzotto si è rivolto sia al presidente dell’Atap Barbera che a quello della Provincia di Vercelli Riva Vercellotti. “Visto il calo dei finanziamenti regionali, quest'ultimo preferirebbe investire in tratte non coperte dalla ferrovia, ma non tiene conto di realtà come Cavaglià dove l’unico collegamento è assicurato dall’autobus. La gara d’appalto verso privati che la provincia di Vercelli ha bandito per la gestione della linea 56 è un esempio di come, sul nostro territorio, non vi sia più una governance politica capace di lavorare per il bene della collettività”.  

Intanto il circolo Pd del Basso Biellese continua domani mattina, dalle 9 alle 12, al mercato di Cavaglià la raccolta di firme contro la soppressione della linea.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore