/ ATTUALITÀ

Che tempo fa

Cerca nel web

ATTUALITÀ | domenica 16 marzo 2014, 18:36

Iniziative strutturate per ottenere fondi europei e rilanciare il commercio

Durante il convegno “Il commercio cuore della nostra città” presentate alcune idee tra cui eventi che coinvolgano tutta la provincia e un giorno fisso di vendita promozionale. Sacco: ”E’ necessaria la collaborazione degli amministratori”

Iniziative strutturate per ottenere fondi europei e rilanciare il commercio

Iniziative strutturate per ottenere fondi europei e rilanciare il commercio biellese. Questo il tema principale dell’incontro dal titolo “Il commercio cuore della nostra città”, avvenuto  all’Agorà Palace Hotel e organizzato dalla Confesercenti di Biella. Un centinaio i presenti tra commercianti, rappresentanti delle associazioni di categoria e alcuni amministratori di diversi comuni biellesi, tra cui quello di Biella Dino Gentile, oltre al vicepresidente della Regione Gilberto Pichetto e al candidato al comune di Biella Marco Cavicchioli.

Molto soddisfatto il presidente di Confesercenti Angelo Sacco: “Siamo consapevoli che il problema del commercio è principalmente dato dalla crisi di economica, ma possiamo e dobbiamo creare eventi per rendere più appetibile la città ed attirare la clientela”. L’obiettivo è realizzare una rete sinergica per stilare un progetto a lungo termine per promuovere il territorio e ottenere finanziamenti dall’Unione Europea: da mercatini a percorsi culturali ed enogastronomici, come spiega Sacco: “E’ stato portato ad esempio la città di Padova, che ha già sperimentato queste iniziative con successo. Si è anche parlato di dare il via a una giornata fissa di vendita promozionale su modello anglosassone. Per questo piano d’azione è necessaria la collaborazione sia del mondo politico sia dei commercianti”. E’ stato toccato anche lo spinoso argomento riguardante le aperture domenicali: “la richiesta è che vengano regolamentate in maniera equilibrata per permettere una sana concorrenza ai centri commerciali”.

Elea Lovero

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore