/ SPORT

Che tempo fa

Cerca nel web

SPORT | martedì 17 dicembre 2013, 10:35

Volley giovanile, presentato il Bear Wool: le finali saranno al Biella Forum

Dal 3 al 5 gennaio 94 squadre per la 10ª edizione del torneo, primo appuntamento per Biella Città Europea dello Sport

E' iniziata ufficialmente ieri sera la 10ª edizione del Bear Wool Volley, primo appuntamento dell'anno per Biella Città Europea dello Sport 2014: nella sala consiliare di Palazzo Oropa all'interno del Comune di Biella il presidente Ezio Germanetti ed il suo staff sono stati ospiti del sindaco Dino Gentile e dell'assessore allo sport Roberto Pella.

Nessuna sostanziale modifica nella formula rispetto alle annate precedenti per un torneo che è collaudatissimo e che è indubbiamente tra i più belli del Piemonte. Quest'anno la manifestazione è fissata per i giorni 3, 4 e 5 di gennaio e vi prenderanno parte 94 squadre divise nelle 6 categorie previste, ovvero U14 femminile, U15 maschile, U17 e U19 sia maschile sia femminile. Di queste 7, come già anticipato nei giorni scorsi, saranno straniere delle quali 4 svizzese (2 del Sar Geneve e 2 del Peps Versoix), 2 francesi (Nice e Alliance Nord) e 1 ungherese (Kra Volley).Massiccia la presenza biellese con ben 13 formazioni: 4 del Teamvolley, 3 del Biella Volley, 2 di SprintVirtus Biella, Occhieppese e Gaglianico. Il resto delle formazioni femminili è prevalentemente piemontese con presenza di squadre lombarde e valdostane, mentre in ambito maschile sono iscritte anche alcune formazioni liguri e toscane. 

Tra le novità di questa edizione il cambiamento della formula della cerimonia di apertura, che si terrà al Centro Commerciale "Gli Orsi" alle 18 del 3 gennaio, le "Volley Nights" che si terranno al PalaBonprix di via Paietta con musica dal vivo, e la novità più succulenta: per la prima volta la pallavolo entrerà al Biella Forum dove si disputeranno le 6 finali. Le prime partite, dunque, si disputeranno già a partire dalle 10 del mattino nelle varie sedi di gioco sparse per tutto il territorio provinciale.

Queste le formazioni che prenderanno parte al torneo categoria per categoria con i rispettivi campi di gioco:

Under 14 femminile (Palestra Itis Q. Sella Biella, Palestra Schiapparelli di Occhieppo Inferiore): Saluzzo, Rivarolo Canavese, Cuneo Granda, Occhieppese, Cogne Aosta, Fenusma, Valenza, Gaglianico, Teamvolley, SprintVirtus Biella, Montalto Dora, Lecco, Alba, Bergamo, Trecate, El Gall.Under 17 femminile (Palestre di Sandigliano, Gaglianico, Mongrando, Sagliano Micca e Graglia): Colico, Pro Victoria, Trecate, Chisola, Peps Versoix 1, Peps Versoix 2, Sar Ginevra, Nice Volleyball, Red Vercelli, Vero Volley Milano, Cogne Aosta, Union For Volley, Occhieppese, Villanova, Cassano, Gaglianico, Teamvolley 1. Acqui Terme, Teamvolley 2, Chatillon, Bellinzago, Aspes Milano, Lecco, Brianza.Under 19 femminile (Palestra Aguggia di Cossato, palestre di Quaregna, Lessona, Vigliano e Pollone): Savigliano, Chisola, Rondò Muggiò, Viscontini, Canavese, Valenza, Teamvolley, Caselle, Testona, Bellinzago, Parella Torino, Lecco, Marnatese, Alliance Nord, Lilliput Settimo, Kra Volley, Barzaghese, Labor, Novara.

Under 15 maschile (Palestra di Sagliano, Palestra Rivetti di Biella e palestra da definire): Sar Ginevra, Chieri, Genova, Santanna San Mauro, Selezione Fipav Pavia, Cuneo, Biella Volley, Scarperia Firenze, Valli di Lanzo, Mondovì, Pallavolo Torino, Bottanuco.Under 17 maschile (Palestre di Tollegno, Pralungo e palestra da definire): Santhià, Sestese, Azzano Bergamo, Chieri, Lasalliano Torino, Santa Sabina Genova, Arti e Mestieri Torino, Cuneo, Biella Volley, Scarperia Firenze, Santanna San Mauro, Mondovì.Under 19 maschile (PalaSarselli di Biella Chivazza, Palasport di Candelo): Chieri, Arti e Mestieri Torino, Cuneo, Biella Volley, Genova, Santa Sabina Genova, Valli di Lanzo, Alessandria, Pallavolo Torino, Montanaro.

L'organizzazione, come di consueto, è dello staff del Bear Wool Volley composto da dirigenti e volontari delle società aderenti ovvero Occhieppese, Biella Volley, Gaglianico, Splendor Cossato, Quaregna/Cerreto, Lessona, Tollegno e SprintVirtus Biella in collaborazione con la Lilt sezione di Biella, con il Patrocinio della Regione Piemonte, della Provincia di Biella, della Città di Biella, con la collaborazione del Comitato Regionale Fipav Piemonte e dei Comitati Provinciali Fipav Novara, Vercelli, Torino e della Delegazione di Biella, con il Patrocinio del Coni, delle Città di Candelo e Cossato, dei Comuni di Gaglianico, Graglia, Occhieppo Inferiore, Quaregna, Vigliano Biellese, Tollegno, Sagliano Micca, Ponderano, Pollone, Salussola, Mongrando, Valdengo e Sandigliano e grazie all’aiuto del gruppo Ana di Cossato-Quaregna

(17 dicembre 2013)

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore